Saint Michel – Amedeo Minghi base karaoke

Amedeo Minghi Saint Michel - Amedeo Minghi scarica la base midi gratuitamente (senza registrazione). Basikaraoke.me è un motore di ricerca di basi karaoke. nel seguente formato: mid

Cerchi altre basi di AUTORE, guarda la pagina a lui dedicata Clicca per vedere tutte le canzoni di Amedeo Minghi (Non preoccuparti si apre in un altra pagina, questa non scomparirà)


Ecco il Testo (karaoke) della canzone, il link per effettuare il download lo trovate a pagina 2 dI Amedeo Minghi Saint Michel - Amedeo Minghi

Testo della canzone
Muschio sul cancello
del giardino abbandonato
"corriamo fino al mare"
ti_chiamavo...
Io cadevo in bicicletta
e tu ridevi
e il tuo fazzoletto bello,
al mio ginocchio,
ferito da un relitto sotto il sale,
il tuo sguardo strano
e un bacio al vento dell'estate
l'amore cresce come la marea.

St. Michel,
come_un capriccio
in mare aperto
St. Michel,
un'isola,
un'onda di guglie e torri.

Oggi ? festa come un anno fa,
? di nuovo estate
? sempre amore.
Il tuo vestito nuovo
ed i libri,
a casa mi aspetti per correre insieme,
insieme
in bicicletta a St.Michel.
Il mare che ci unisce
e ci divide,
con la sua marea che copre
e copre e poi regala stelle di mare.
Ed una strada dalla Francia
emerge a St.Michel.

E' come_un capriccio in mare aperto
St.Michel....

un'isola,
un'onda di guglie e torri.
St. Michel,

Poi ti ho detto:
" Guarda amore,
il mare ? come sale,
? difficile
tornare alle nostre case,
tornare al porto, senza barca
e senza vela "
Se le biciclette fossero gabbiani,
voleremmo via nel cielo,
nel cielo del Sud
ma di_notte l'estate qui ? tanto fredda,
stringiti a me , amore mio.

Oggi ? festa come un anno fa,
? di nuovo estate
? sempre amore.
Il tuo vestito nuovo
ed i libri,
a casa mi aspetti per correre insieme,
insieme
in bicicletta a St.Michel.
Il mare che ci unisce
e ci divide,
con la sua marea che copre
e copre e poi regala stelle di mare.
Ed una strada dalla Francia
emerge a St.Michel.

E' come_un capriccio in mare aperto
St.Michel....
un'isola,
un'onda di guglie e torri.
St. Michel

Muschio sul cancello
del giardino abbandonato
"corriamo fino al mare"
ti_chiamavo...
Io cadevo in bicicletta e tu ridevi
e il tuo fazzoletto bello, al mio ginocchio,
ferito da un relitto sotto il sale,
il tuo sguardo strano
e un bacio al vento dell'estate
l'amore cresce come la marea.



Saint Michel - Amedeo Minghi .




Sfoglia gli altri brani di Amedeo Minghi QUI
Cerca altri file mid QUI

Stiamo generando il link .... attendi


IMPORTANTE METTETE MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA Vi chiediamo solo questo piccolo favore, in cambio vi facciamo scaricare migliaia di basi karaoke gratuitamente.